mercoledì 3 novembre 2010

piccolo Francesco, che credi alla storia del topolino

La brioche alla ciliegia - ormai a meta' - e' sul ripiano del bagno. La finiremo domani, ora dobbiamo lavarci i denti.

Nel letto caldo Francesco immagina un topolino. Forse andra' a mangiare la meta' della nostra brioche, sul ripiano del bagno.

Allora dobbiamo salvarla. Insieme ci avventuriamo e di soppiatto mettiamo la brioche ancora piu' in alto. Ssshhh. Lo sappiamo solo noi.

Ora possiamo dormire tranquilli.

"Ti amo fino alla luna e indietro" - e' la nostra frase, da sempre. Da quando lui era nella pancia e aveva sei mesi. E insieme abbiamo comprato un piccolo libro che parla di conigli, in una libreria di New York. Ancora insieme abbiamo scritto la data, come facciamo sempre su ogni libro - Marzo 2006, NYC.

12 commenti:

MammaMoglieDonna ha detto...

Che bel post... dolcissimo!

Adriano Maini ha detto...

Auguro ogni felicità!

alice ha detto...

Che tenerezza!il libro di cui parli e' per caso "guess how much i love you"?i miei bimbi lo adorano..

minerva ha detto...

Aspetta; il libro con i conigli me lo ricordo anchio!
Mica è quello che parla di un coniglietto che declama l'amore per il suo papà?
È stato il teerzo libro che ho letto, avevo sette anni... Non mi era piaciuto tanto però.
Baci
Minerva

Silvietta ha detto...

colpita e affondata. grazie, un bacio e buonanotte anche da me.. s.

rosa ha detto...

che visione dolcedolce...
(e non mi riferisco alla ciliegia!)

PaolaFrancy ha detto...

eh si',il libro e' proprio " guess how much I love you ".
...
io lo adoro.
grazie a tutti pe le belle parole.
paola

pollywantsacracker ha detto...

mi verrebbe voglia di venire lì e stritolarvi di baci tutti e due...ma non credere: una volta lo faccio davvero!

galadriel74 ha detto...

ti immagino mentre sospiri e guardi Francesco con gli occhi a cuoricino sbrilluccicosi...ti adoro...sei dolcissima
un abbraccio
ele

yayabmamma ha detto...

Uaaaaaaa....slacrimo! Dolcissimi, siete davvero dolcissimi...

PaolaFrancy ha detto...

@polly: lo sai che noi vi stiamo aspettando ...
@ele, yaya: grazie ...
a me piace essere dolce.

Elisa Stocco ha detto...

Che dolci e furbetti che siete!!!!