giovedì 28 luglio 2011

Ai miei occhi

Agli occhi degli altri è solo un bambino che pedala su una bicicletta senza più rotelle.
Agli occhi degli altri, non ai miei.



15 commenti:

serenamanontroppo ha detto...

E adesso chi lo ferma più!

Zia Atena ha detto...

Auguri caro Francy...che tu possa pedalare milioni di kilometri!!!

E un abbraccio alla tua mamma...con tanto tanto affetto..

Gio ha detto...

Francy indipendente, che pedala da solo verso dove?
Anche il mio nano da mesi le ha tolte le rotelle... mi veniva da piangere! :)

Silvietta ha detto...

è bellissimo! e tu fai una tenerezza pazzesca! baci

PaolaFrancy ha detto...

:)))

Marta ha detto...

e riesce già anche a girarsi!
per guardare la sua mamma!

bravo!

Improvvisamente in quattro ha detto...

Buona strada, piccolo-grande Francesco...

Elisa Stocco ha detto...

La Sofi ha 5 anni e mezzo, ma non le abbiamo ancora insegnato. Bravo il tuo Francesco

pollywantsacracker ha detto...

madonna, le mie gem ancora non ce la fanno! Io provo a insegnar loro ma pesano 25 kg l'una e faccio una fatica porca, mi rompo la schiena... :(

PolvereDiStelle ha detto...

Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

Lolly ha detto...

Dolcissimo! Francesco, non fermarti mai!

minerva ha detto...

paola!
sono ancora viva, sono ancora viva, sono ancora viva.
ho solo cambiato blog, perché all'altro non accedevo piu (blogger del cavolo).
stranamente, il mio pc ha deciso che oggi non vuole vomitare il tuo, quindi mi leggo le novità arretrate!
le rotelle... Si, segnano un traguardo di tutti i bambini. io in bici, per motivi "orbi", non ci son mai andata, ma mi ricordo benissimo i confronti, a scuola:
"tu hai le rotelle?"
"No, io so andare senza!"
Beh, speriamo che il mio pc ti voglia bene ancora per un po'!
io ho cambiato blog, nel frattempo, anche se per ovvi motivi ho cambiato l'url!
baci
minerva

Pentapata ha detto...

magari hai un po' -'na tonnellata - di magone, ma hai fatto un bel lavoro, lavori da anni perchè vada da solo e lui va ma ti guarda sempre.

mammadisera ha detto...

Bravissimo! anche noi stiamo insegnando al patato ad andare senza rotelle, ce l'abbiamo quasi fatta... ancora un pò di esercizio!

Mamma Cattiva ha detto...

Devo assolutamente lasciare traccia dell'ennesimo segnale di destino comune che abbiamo sulle cose belle (ripeto sulle cose belle). Il mio Leo la domenica successiva a questo giovedì di cui parli, con il suo papà (quindi io non c'entro nulla, dovesse qualcuno pensare che io influenzi i fatti ;-) ), ha lasciato le rotelle.
Già me li vedo insieme sulle bici. E già vedo Picca che li seguirà molto in anticipo...le donne...