lunedì 28 febbraio 2011

Paola e le stylish classes, la competition, VII tappa. Chi ha vinto e perchè. E come mi vestirei io.

Che piaccia o no, la prima impressione, nella moda, conta. E' solo l' inizio dell' inizio, certo. Non ci si ferma di certo lì. Ma di sicuro ciò che si indossa viene notato. E' normale. Pensateci: è come se un giardiniere con esperienza, durante un colloquio, rispondesse che i rododendri non vogliono la terra acida. Non potrebbe essere assunto.
Allo stesso modo, chi lavora nella moda, a contatto con giornalisti, stylist e clienti (non chi sta dietro le quinte) deve sapersi vestire.
Cosa che si può anche imparare.

Una volta una stagista è venuta a fare un colloquio. Si è presentata con un tailleur rosso. A me non dispiaceva il taglio dell' abito ma, in effetti era un po' fuori luogo e lei lo accompagnava con una capigliatura cotonata. Il che rendeva il tutto un po' demodé.
Quando è stata presa per lavorare con me, ha continuato a sfoggiare dei look sull ostesso genere . A me faceva tenerezza. Ma non ai miei colleghi.
Tant' è che un giorno è stata convocata da uno di questi per ricevere consigli in merito (io ho subito ben di peggio) .
Lei, dopo un primo momento di sbandamento in cui rimase ore nel bagno a piangere (il suo primo vero incontro con alcuni personaggi della moda),  decise di seguire alla lettera i consigli del collega. Ogni giorno lo consultava e ogni giorno rimaneva sempre peggio.
Fatto sta che alla fine dello stage lei continuava a vestirsi a modo suo applicando senza cognizione di causa i consigli che le avevano dato.
Posso dire? Faceva bene. Perchè volevano semplicemente imporle un gusto senza tenere conto della sua personalità.
Anni dopo ad una fiera ho incontrato questa ragazza. Indossava un tailleur anni '80 e portava i capelli cotonati :)

Ok, le stylish classes.
La difficoltà di questa tappa stava nel vestirsi con gusto facendo emergere la propria personalità ma senza strafare. Perchè è vero che nella moda non valgono le stesse regole di molti altri mondi, ma è pur vero che si trattava di un colloquio.
Ho deciso di far salire su ogni gradino del podio una coppia formata da un look classico e uno più informale.

Al terzo posto:
Margot con questo look classico. La tonalità dell' arancio è perfetta per la giacca maculata che hai scelto, ma con le scarpe che hai abbinato avrei optato per una borsa diversa, in vernice magari (scarpe e borsa in vernice si abbinano e poi avrebbero smorzato ancora di più l' aria bon-ton dell' abito - che comunque è delizioso);
Barbie 77 con questo set. In realtà la cintura maculata non ci stava... però è carina se si considera che la giacca viene tolta, una volta entrate [son sicura che durante il tragitto avrai tenuto la giacca chiusa, in modo che sembrasse l' unico elemento leopardato del look :) ]
Il total look nero con scarpa inglese lucida assicura sempre qualche punto a favore. Da abbinare, però ad una borsa in vernice nera...anzi, meglio una pochette.

Al secondo posto:
Serenamanontroppo con questo look classico. Anche in questo caso, la borsa - pur essendo una sacra Birkin di Hermes - stona leggermente perchè è l' unico elemento scuro del look. Io avrei tenuto quella borsa (mica son scema, eh?) abbinandola ad un paio di scarpe in pelle marrone e agli altri elementi che hai scelto.
LaLaura con questo set. Le all-star stanno benissimo con una t-shirt maculata...ma sarebbero state meglio in tinta unita.
La borsa ci sta tutta e anche la cintura in cuoio con gli orecchini Chanel. Chicchissimo. Secondo me questo è il tuo look.

Al primo posto:
Elisa Stocco con questo look classico. A parte che l' aver specificato la misura della Kelly mi ha fatto impazzire (no, perchè se bisogna sognare si deve fare fino in fondo) ...direi che il look è perfetto. Semplice ma raffinatissimo (anche se, in effetti, è davvero fuori budget tra Hermes, Laboutin, Tiffany e tutto il resto!)
Maria Angela con questo set. Perchè ha osato con un look abbastanza aggressivo ma senza strafare. Il maculato blu e la scarpa "elettrica" ci stanno con il rigore dell' impermeabile.

Io, per un colloquio da Bottega Veneta, mi vestirei così:

Ovviamente non sfoggerei una borsa della casa di moda a cui mi sto presentando (sarebbe così di poco gusto...). Per questo, nascondo la mia clutch arancione nella borsa più grande e la uso come porta trucco per un giorno.
Gonna nera a tubino - molto elegante - spezzata dalla pelle marrone delle scarpe, della borsa e del giubbino. Sotto, una blusa maculata, leggerissima, e un cardigan a maniche corte nero. Niente gioielli, se non i miei soliti...Gli orecchini sarebbero di troppo in questo caso.

La classifica:

Elisa Stocco: 28 punti;
Mammadifilippo: 23 punti;
Snezana: 18 punti;
Vanylla: 18 punti;
Serenamanontroppo: 18 punti;
Caia: 15 punti;
Chiara 1976: 10 punti;
Mammasilvietta: 10 punti;
Maricost 10 punti;
Mellon Collie: 10 punti;
Sonialuna: 10 punti;
Piattini: 8 punti;
Mammacattiva: 6 punti;
Pierqa: 6 punti;
Chiara (Belquis): 6 punti;
Ilaria: 5 punti;
Jane_D: 5 punti;
Lalaura: 5 punti;
Minerva: 5 punti;
Didi007: 5 punti;
Sionavet: 5 punti;
Barbie77: 3 punti;
Elisa 975: 3 punti;
Lalalla: 3 punti;
Margot: 3 punti;
Vittoria: 3 punti.


Complimenti alle vincitrici e ...alla prossima tappa...:)

22 commenti:

Margot ha detto...

Grazie Paola!!!
Arrivare al terzo posto mi rende immensamente felice.
In questi giorni tristi (mio padre è in ospedale)anche una piccola cosa come questa mi solleva il morale.
Grazie ancora e complimenti alle altre vincitrici.
Buona settimana, M.

PaolaFrancy ha detto...

mi dispiace per il tuo papà...e son felice che questa cosa ti abbia rasserenata un pochino...
un abbraccio, paola

Zia Atena ha detto...

Ma buuuuuu...nanche un premio della critica per il Set più urendo???? Sigh Sigh
Però..son contenta che la MIA camicietta è salita sul podio con BEN due set, anche se nessuno dei due è mio!!!
Suuuuuper Complimenti alle vincitrici...e...PAOLA...voglio i commenti eh, senza pietà!!!!

pollywantsacracker ha detto...

zia, fatti coraggio, neanch'io vinco mai un tubo...

PaolaFrancy ha detto...

cara zia atena...
il primo set era il migliore - belle le scarpe, ecc - ma la casacca era troppo vistosa per un colloquio.
il secondo era troppo esagerato: è vero che la casa di moda che hai scelto è giovane e che nella moda non valgono alcune delle regole che invece si devono considerare per altri mondi (infatti in generale non è molto indicato presentarsi con un bel capo maculato in altri ambienti)... ma calcola che tu non sai mai chi hai di fronte per un colloquio. quindi è sempre meglio essere originali e far emergere la propria personalità ma senza esagerare. per esempio, la gonna di questo set è vistosa ma con una maglietta nera semplice ed un paio di sandali neri aperti semplici sarebbe andata bene (anche se a me piacciono le scarpe che hai scelto)
il terzo look: è meglio non mischiare pelliccia + animal print perchè se no fa davvero troppo animal...:)
spero di averti tolto dei dubbi...:)

@polly: :D tu lo sai che mi fai impazzire.........

serenamanontroppo ha detto...

Sono sbigottita, addirittura al secondo posto e pensare che questo set non mi convinceva affatto!!
Complimenti anche alle altre vincitrici, in particolare ad Elisa il cui set (diversamente da quello che ho proposto) contiene elementi che indosserei ad occhi chiusi!
ndr. inizialmente avevo messo un paio di decoltè marrone scuro vicine al colore della borsa...

PaolaFrancy ha detto...

@serena: vedi che l' istinto non sbaglia mai? :D

lamelannurca ha detto...

Complimenti a tutte le vincitrici!! Avete creato dei set originali ed elegantissimi allo stesso tempo.
Ho imparato tantissime cose....e adesso...aspettiamo la prossima :-))

Elisa Stocco ha detto...

Grazie Paolaaaaaaa!!!
Sono onoratissima!!!!
Besos

franci e vale ha detto...

...un giorno o 'altro tra un biscotto e uno spaghetto, mi cimenterò anch'io in questa competition...troppo curiosa di vedere come me la caverei!! e poi mi servono i tuoi consigli!...ciao, franci

Minimoglie ha detto...

Hahahahaha!
Una carriera nella moda stroncata ancor prima di cominciare.
Perbacco, mi darò al volontariato a questo punto ^_^

Comunque, ammè sembravano belle tutte le proposte - e da qui si capisce la mia capacità critica in ambito look - ma complimenti alle vincitrici, soprattutto Maria Angela con quell'outfit un po' rockettaro che mi ha gasato un sacco! =D

Divertente il giochino, confermo!

bismama 2.0 ha detto...

Solo una parola in tema col leopardato: arrrgh!

Ilaria Pit-Lane ha detto...

la prossima volta mi devo impegnare di più!!! :)
sarà stato l'animal print, sarà stato il periodo pienissimo...ma in ogni caso complimenti alle vincitrici e al podio! :)

p.s.: cosa ho sbagliato? hehehe

Ilaria

PaolaFrancy ha detto...

@ila: ciao cara! in realtà non hai creato un brutto look, però io non avrei messo la giacca sopra al vestito.
piuttosto è meglio: pantaloni (magari molto ampi, moderni), camicetta dentro - o fuori con cintura, giacca.
le scarpe sono molto belle e anche la borsa (anche se, con le scarpe di vernice, è sempre meglio portare una borsa in vernice...)

un bacio, paola

distrattamente me ha detto...

wow che bei set han proposto le vincitrici!!
non ce la posso proprio fare!!!ma d'altronde c'è pur bisogno di qualcuno che ammira e tenta(malamente poi..) d'imparare no??:D
anche se queste competition son davvero troppo simpatiche!!!per cui penso che continuerò a propinarti set improponibili!!!:D

lamelannurca ha detto...

...naturalmente anche a me farebbe piacere avere un tuo commento sul mio look (che è abbastanza disastroso, credo, specialmente nel confronto con gli altri...volevo fare l'originale ma mi sa che ho fatto un pasticcio :-))

Barbie77 ha detto...

Grazie Paola! Sono proprio contenta di essere al 3 posto!
Complimenti alle altre vincitrici!
Ciao e alla prossima competition!
BisMammaDeaf

PaolaFrancy ha detto...

@lamelannurca: allora...bella la giacca da smoking portata anche di giorno...ma non con degli shorts maculati...
Dicevo anche più su: è vero che nella moda alcune regole non ci sono (infatti in altri contesti non si va ad un colloquio con un avito leopardato...), ma è anche vero che si trattava di un colloquio (a cui io non mi presenterei con gli shorts)
Poi, avrei scelto delle scarpe più eleganti. Delle ballerine di vernice, per esempio.
La borsa stacca molto rispetto al resto, ma sarebbe anche potuta andar bene con: giacca smoking, pantalone nero morbido ampio, camicetta leggerissima maculata, ballerina di vernice.
Attenzione! Questo è un look che sfiora un outfit da sera, quindi bisogna stare attente quando si indossano certi capi durante il giorno...
Io ho dei pantaloni smoking e li metto con delle maglie morbide di giorno (cioè, sdrammatizzo molto non indossando nemmeno la camicia, per dirti...)

Spero di averti tolto dei dubbi!
Se non l' ho fatto, chiedimi!!!
Paola

lamelannurca ha detto...

Grazie Paola, sei stata illuminante come al solito e, tra l'altro, hai colto il punto: nel mio guardaroba non esiste differenza tra giorno e sera per cui alla fine mi trovo vestita alle feste come in ufficio e in ufficio come alle feste (e va a finire che in inverno sono vestita quasi sempre di nero, perchè è un "comfort outfit").

Però avrei voglia di cambiare un po'...se non servisse un mutuo davvero mi affiderei ad un personal shopper :-)

PaolaFrancy ha detto...

@lamelannurca: la maggior parte dei capi che ci sono nel mio armadio vanno bene sia per il giorno che per la sera...a me piace molto questa cosa.
ovviamente, bisogna saper sdrammatizzare di giorno e far emergere l' eleganza di sera...
Un personal shopper non è carissimo...e a volte basta una sola giornata (in cui si valuta l' armadio e, solo se necessario, si acquistano dei capi da integrare...)
:)

distrattamente me ha detto...

Ok allora dai commenti mi pare di aver capito di aver fatto il tutto troppo sportivo nel mio caso,che poi è sempre il mio problema principale!!!
cercherò di applicare un pò dei tuoi consigli al prossimo giro di shopping!!:D

lamelannurca ha detto...

...comunque questa cosa del personal shopper continua a frullarmi nella testa! appena ho un attimo di calma ti scrivo per chiederti più info! bentornata :-)