domenica 12 dicembre 2010

L' autunno (quasi inverno), secondo noi

Ieri abbiamo partecipato ad un pranzo di festeggiamenti in onore della vendemmia di Settembre. Praticamente, tutto quello che era stato imbottigliato ora e' stato bevuto (!).

In questo periodo la legnaia cambia faccia.
Twenty Millions e Peonia son sempre piu innamorati (ma c' e' sempre Ortensia tra loro).
I vasi, i prati, le viti, gli alberi si svuotano e cercano riposo, in attesa di essere ricaricati in primavera.
Le ciotole - felici - si riempiono di frutti.
I bicchieri si appoggiano sulle tovaglie a fiori e ospitano le margherite.
E noi? Noi crediamo che tutto questo sia uno spettacolo meraviglioso.











14 commenti:

Zia Atena ha detto...

Semplicemente meraviglioso....

Mamma Cattiva ha detto...

Margherite per sempre!

rosa ha detto...

e bravo francesco! che conquista con un braccio teso e un fiorellino stretto nel pugno :-)

PaolaFrancy ha detto...

@zia atena: :-)
@mc: yesssss
@rosa: ricordati che francesco sta crescendo educato da quella pazza della sua mamma...quando va al parco giochi raccoglie margherite per tutte le fanciulle...

Lalaura ha detto...

che bello, siete fortunati ad abitare lì, altro che milano centro

bismama 2.0 ha detto...

Che bello....
Anche io dovrò raccontarvi la giornata di ieri.
Snervante, mica così rilassosa come la tua ;-)

MammaMaggie ha detto...

devo assolutamente portare Superbaby in campagna. quando ci siamo stati gli è piaciuto molto, ama i colori, i profumi, le consistenze diverse. e mangia tutto, ecco. belle foto, bacix.

galadriel74 ha detto...

Francesco diventerà un grande seduttore :D
foto meravigliose di posti meravigliosi
un abbraccio
ele

Mellon Collie ha detto...

Porca miseria, io cittadina convinta (anche se di piccolo centro) davanti a certe foto vedo le mie convinzioni vacillare ...
Puoi dirmi come vivi la "scomodità" logistica degli spostamenti? A me fa paura quella, l'idea di perdere ore in auto per raggiungere il lavoro, la scuola, le "comodità" ... mi piacerebbe provare a vederla da un'altra prospettiva, mi puoi aiutare Paola?

Elisa Stocco ha detto...

Che dolcezza...che poesia

PaolaFrancy ha detto...

Allora...io ho vissuto a milano fino a 31 anni, figurati...
Ci mettevo 30 minuti per percorrere una strada che si sarebbe potuta percorrere in 5. Passavo i 3/4 d' ora successivi all' arrivo a casa a cercare parcheggio...insomma, ora mi sembra proprio di aver recuperato un sacco di tempo.
Quando devo fare qualche commissione non devo partire un' ora prima per il parcheggio o per il traffico.
E in un quarto d' ora sono in citta' (e in un' ora sono a Milano).
E comunque ormai c'e' tutto ovunque, non e' piu' come una volta, quando solo in grandi citta' c' era quello che volevi...

caia coconi ha detto...

senti, un giorno ci dobbiamo sedere a tavolino e mi devi spiegare bene DOVE vivi, e COME fai (stando vicino milano).
magari facciamo prima se vengo a trovarti ;)

Snezana ha detto...

Belissimo,veramente,un posto da "vivere".

PaolaFrancy ha detto...

Facciamo che organizziamo un ritrovo qui da me...in primavera, con gli alberi da frutto in fiore. Chi viene a trovarmi?