venerdì 18 marzo 2011

Non so

Son qui che guardo le mie lenzuola stese al vento e al sole. Sotto è stesa Tosca, che sta per partorire.
E qui sul divano della veranda c' è Francesco che si è preso un bel virus e dorme. "Gino il pulcino" l' ha sfinito.
Ho fatto gli gnocchi e ieri una ciambella da mangiare a colazione.
Potrei rilassarmi sulla poltrona e leggere il nuovo numero di Elle o uno dei libri che ho cominciato, mentre accarezzo la testa di Francesco. E poi rivolgere le mie cure ai miei fiori, che ormai - è evidente - hanno invaso la casa.
Invece sono qui che aspetto. Il Moschettiere che mi ha promesso che sarebbe arrivato prima, Tosca che lasci andare i suoi 8? - 9? cuccioli, Francesco che torni a saltare e correre per casa con il monopattino.
Son qui che mi guardo intorno e riesco a fare solo, solamente quello (tra le varie telefonate in India o in Turchia, parlando quasi per inerzia). Con la voglia di un the caldo o di un coktail alla frutta pungente (le mie due IO), con i miei amati scaldamuscoli, anche se oggi fa persino caldo. Ma io mal di gambe.
Non so, son qui piena di compassione per il mio bambino stanco, per la natura che deve fare il suo corso (e non si sa quando lo farà), per me. Che mi faccio tenerezza da sola.


22 commenti:

annek ha detto...

che dolce... questo post mi trasmette tranquillità anche se il pensiero di un parto imminente mi metterebbe in agitazione..
attendiamo novità. un bacino a Francy. ^^

annek ha detto...

che dolce.. questo post trasmette tranquillità anche se il pensiero di un parto imminente mi metterebbero in agitazione.
un bacino a Francy.
attendiamo novità^^

bismama 2.0 ha detto...

Che bello questo post.
Penso che qui è racchiusa la vera Paola...quella che piace tanto a me

annek ha detto...

ops. il verbo è sbagliato causa copiaeincolla. sorry ^^

Zia Atena ha detto...

Ma Tosca bella se' zia...è già in travaglio???
..NON SO ma questo mi sembra un post sereno...nonostante Francesco malatuccio e la Tosca esplodente...
Mi sembra un post pieno di Vita...la tua...ecco!

Anonimo ha detto...

dolcissima come sempre...
guardando le tue foto verrei a vivere lì anche io, al sole, in veranda, con le lenzuola stese.
A volte vorrei proprio mollare tutto e fuggire con i miei amori!
Un abbraccio al piccolo e uno a te
Raffaella

Lasissi ha detto...

E' vero..fai una tenerezza infinita..come la fanno il tuo piccolo malatino e Tosca presto mamma..
Un bacio
Sissi

caia coconi ha detto...

ehi amica che atmosfera dolce e pacifica...
che solitudine viva, che attesa fremente
:)
ti abbraccio

Mellon Collie ha detto...

E' meraviglioso questo squarcio di vita cristallizzata che ci regali e si ha quasi paura di commentare per non turbarlo ...
Io ci sento anche una punta di malinconia, ma forse è quella malinconia "buona" che fa apprezzare le piccole/grandi cose normalmente in sottofondo nelle nostre fragorose vite.
Ti soffio un bacio da lontano.

madamadorè ha detto...

un lento e continuo divenire...a questo mi ha fatto pensare il tuo post.
che bello di questi tempi sapere che qualcuno è al sole.....

Mamma Cattiva ha detto...

Ti mando il neonatologo? ;)

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

Questo post è un concentrato di dolcezza...delicato e intimo! Mi è piaciuto molto...Buona guarigione al tuo Francesco e Benvenuti ai cuccioli che verranno...
Buon week end

Gallinavecchia ha detto...

Ti abbraccio stretta, stretta.

E quando arrivano i figli di Tosca devi, DEVI, pubblicare una foto!

un bacio al tuo ometto, spero stia meglio :)

serenamanontroppo ha detto...

Un bel post. Io ho percepito uno stato d'animo tipo quiete prima della tempesta. Prima che il piccolo si svegli tornando a lamentarsi un po' x il suo malanno e prima che tanti piccoli cuccioli invadano casa c'è tempo x soffermarsi a contemplare il tuo mondo... oggi anch'io ho avuto dolore terribile alle gambe..se condividere potesse aiutare a farci stare meno male...

Elisa Stocco ha detto...

Comunichi comunque serenità e pace!
Un abbraccio
Elisa

Anonimo ha detto...

il post e' dolce ma a me e' sembrato triste, che strano.
anna

Elisa Stocco ha detto...

Sono ansiosa per la prossima gara, mi sto già allenando. A quando la competition?
Besos

saraevichi ha detto...

Le tue parole sono sempre belle e delicate.
Sai,anche se non commento mai è da diverso tempo che ti seguo e quando ho tempo mi piace leggere vecchi post che hai scritto quando non conoscevo ancora il blog.

Anonimo ha detto...

I am totally delighted with strong your blog greatly that helped me. Thank you “Courage is being scared to death but saddling up anyway.” - John Wayne

Marilena ha detto...

Dolcissimo post ....

pollywantsacracker ha detto...

tra i libri noto lucia! :) com'è andata Tosca?

FERGA ha detto...

Anche io preferisco la Paola di questo post, mi sembra più serena.
Mi piace la natura che silenziosa si prepara ad esplodere, il suo corso è lento ma inesorabile...sai che proprio 4 anni fa anche io mi preparavo con molta lentezza e quiete alla natura e alla nuova vita che sarebbe nata da me in una bella primavera calda? Molti auguri a Tosca, mi sento vicina a tutte le mamme!
Un abbraccio

Anna