giovedì 24 settembre 2009

una ballerina, per caso

Capita che vada a prelevare al bancomat e aspetti il mio turno osservando la signora sull' ottantina che sta digitando i numeri sulla tastiera del bancomat.
Indossa un cappellino di lana messo di traverso sulla testa e orecchini rosa.
.
Capita che questa signora si volti in mia direzione dopo aver terminato di prelevare, osservi la spilla che ho appuntato sull' impermeabile e legga la scritta in inglese con un forte accento americano.
.
Capita che da lì parta una chiacchierata di 10 minuti in cui scopro che questa signora è un ex-ballerina di danza classica, sbarcata a New York nel 1951 e protagonista di spettacoli girati in tutto il mondo.
.
Capita che mi perda per un attimo, dopo averla salutata ed essermi diretta verso l' ufficio, immaginandola sul palco vestita da Odette o Giselle, o radiosa sui marciapiedi della New York degli anni '50, mentre James Dean fa un provino alla CBS, Paul Newman si prepara a recitare "Lassù qualcuno mi ama" e Audrey fa colazione sulla 5a strada.
.

A Milano si produceva, si produceva, si produceva.
E a New York si ballava, si ballava, si ballava.
.
Che bello trovare un po' di Broadway sul Viale Umbria a Milano.

10 commenti:

2Gemelle ha detto...

che incontro! :D

kosenrufu mama ha detto...

che bello, questi incontri fortuiti riempiono il cuore e fanno volare dall'altra parte del mondo, in un attimo con il cuore leggero! e tutto si colora un pò di rosa!

Amnesia ha detto...

Oh mamma che bello! Che bella vita deve aver fatto quella signora.
E' sempre stato il mio sogno.....New York degli anni 50, 60...

Mamma che fatica! ha detto...

Sembra la scena di un film! Potevi scattarle una foto così almeno l'avremmo vista anche noi! Ciao!

pier ha detto...

spesso non riusciamo a vedere più in la del nostro naso...... spesso per non spender due minuti del nostro tempo a chiaccherare ci perdiamo un mondo intero.....

bellissima sembra una favola!

buona giornata

Elisa Stocco ha detto...

Bellissima questa scena che hai descritto!

Snezana ha detto...

Che bellissimo incontro,la vita della signora sembra un film!

beba ha detto...

Mi parebbe di vederla con la tua descrizione.. con il vestito che fruscia lieve ai suoi movimenti aggrazziati....

Snezana ha detto...

Paola,sempre io!Vieni da me,ho aperto un altro giveaway!

Silvia - Mamma Imperfetta ha detto...

Post perfetto. ^_^