domenica 14 agosto 2011

Racconti al ritorno da una magica cavalcata tra Italia e Turchia

...cosa mi ricorderò di più di quest' avventura? Il Moschettiere che mi dice di respirare il profumo del bosco (sulla strada sterrata che costeggia il Mar di Marmara dopo la citta di Tekirdag o andando verso il faro dell' isoletta di Bozcaada).
E girare in moto per le vie di Istanbul, la sera, con le luci.
Ero scettica - diciamo pure molto scettica all' idea di partire per un viaggio del genere. E invece ora ho dentro qualcosa che solo quest' esperienza poteva darmi. E che mi rimarrà dentro per sempre.

Su una delle borse della nostra moto c' è un adesivo che il Moschettiere ha preso negli USA: "Freedom is not free". È vero, la libertà va conquistata e si suda. Non è gratis. Ma quando la si ha tra le mani, anche solo per poco tempo, Dio quanto si viene ripagati!

6 giorni, 2000 km in macchina con moto al seguito, 2800 km in moto da Igoumenitsa (Grecia) ad Assos (Turchia), passando per Istanbul - e ritorno, 6 traghetti, un uomo e una donna.

Oggi pomeriggio ripartiamo. Questa volta in aereo. E in tre.








13 commenti:

Ondaluna ha detto...

Meraviglioso adesivo, il cui concetto ho più volte espresso e ripetuto: insegnamento della maternità. Non sarà un caso...

Un bacio enorme a te, a voi tre.

Zia Atena ha detto...

Credo che sia stata un'avventura meravigliosa...

Buon RI-viaggio...

Pellegrina ha detto...

Axos... se è quella che ricordo, con il tempio meraviglioso in pietra grigia in alto sull'acropoli assolata tra le memorie di Aristotele fabbricante di sagge città e l'aria deserta tutt'intorno piena solo di piante e profumi di erbe aspre sotto il sole. E Istanbul per le strade in piena notte.. Ci avevo trascinato tutta la famiglia, studiavo ancora e i programmi delle vacanze li facevo io in linea con quelli dell'università, tutti i sassi della Turchia furono nostri. Che nostalgia... Che belle vacanze, complimenti - e un po' d'invidia - anzi tanta! Che romantico il moschettiere a cavallo dei suoi cilindri. Turchia e Grecia ben conoscono il profumo dei boschi ricchi di resina. Buon proseguimento.

minerva ha detto...

Tu sai quanto voglio tornarci, ad Istanbul.
E quanto ti invidio, con questa"cavalcata".
Ora dove parti di bello?
*ceci è molto curiosa*

DaniVerdeSalvia ha detto...

Ho un ricordo magico di un giorno di Ferragosto a Bozcaada, prendi un traghetto e ti trovi catapultata 40 anni indietro!
Bellissimo viaggio, e bravo il Moschettiere!!

PaolaFrancy ha detto...

@pellegrina: sí, è proprio quella axos....splendida.
@minerva: vado in Grecia, Atene + Karpathos...(quest' anno siamo proiettati verso queste zone:D)
@dani: quanto è bella bozcaada??? Un piccolo paradiso

@ondaluna, @ziaatena: un bacio enorme

Rosa ha detto...

No scusa aspetta un attimo non ho capitooooooooo: ripartite in treeeee?!??!!?!?

Carpina ha detto...

Ma che meravigliosa notizia Paola! Sono davvero super felice per te! :-) per VOI! :-)

Un bacione da Londra - a tutti e 4 voi!! ;)

carpina

Elisa Stocco ha detto...

Ma vuoi dirmi che sei incintaaaaaaa???
Tantissimi auguri cara Paola.
Besos

Snezana ha detto...

Che bellissima avventura!
Ma,ho capito bene,in tre?!Stupendo!Non lasciarci sule spine,dacci altre notizie!
Un grande abbraccio!

Silvietta ha detto...

bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima bellissima

non so se sei più bella tu
la tua avventura
la moto
la vacanza
seguirti su twitter grazie alle tue foto
o...

io che sto STUDIANDO le stylish classes copiandole su un quadernetto e mettendole in pratica un po' ogni settimana (ieri: gonna nera, sandalo nero, borsa di canvas, maglia a righe bianche, arancio scuro e fucsia, smalto fucsia sulle mani)

:) baci
silvietta

p.s. devo sempre scriverti ma la mia vita ha preso un ritmo vertiginoso

Mandorlamara ha detto...

Meraviglioso. Ve lo ricordere per sempre com il viaggio della vita!

PaolaFrancy ha detto...

@silvietta: e io cosa dovrei dirti se non che mi fai arrossire ma anche sentirmi orgogliosa di questa fedele, dolce, bellissima lettrice delle stylish classes che sei tu? Ti adoro. Davvero. Paola p.s. Tranquilla, prima o poi ci vediamo proprio, altro che scriverci! Non dovevamo mica trovarci per una sessione di shopping torinese? :)