mercoledì 18 novembre 2009

mi sono rotta


Mi sono rotta. Non le scatole. Sì, cioè, quelle sempre. Ma anche la caviglia. E quello che si vede nella foto mimetizzato di nero è un gesso.
Con questo mio pretenzioso mascheramento, la gente pensa che io sia una che si diverta ad andare a danza con le stampelle, visto che sembra che io indossi uno scaldamuscolo mooolto morbidoso ...
Vabbè, in tutto questo Francesco crede che tutto sia come prima e che io possa fare con lui il puzzle gigante sul tappeto senza dover prima organizzare uno spostamento tipo trasporto speciale in autostrada con macchina della polizia al seguito. E stanotte il suo nasino ha deciso di chiudersi, per cui ho scoperto anche di essere abilissima nel portare "acqua di sirmione", siringa di fiosiologica e aspiratore con una mano mentre la stessa usa anche una stampella. Una soddisfazione che non vi dico.
Nel frattempo trascorro le mie giornate scroccando passaggi a destra e a manca. E, per fortuna, oltre al mitico Moschettiere, ho amiche che si prodigano per tenere Francesco qualche ora o portarlo all' asilo.
Nonostante questo, sono stata costretta a fargli saltare due giorni, perchè proprio nessuno poteva portarlo. Lui, strafelice, mi ha quasi supplicato di continuare a rompermi per poter approfittarne e saltare la sua adoratissima scuola materna ...
Tié. Piuttosto divento buona e gliela faccio saltare lo stesso, ma voglio ritornare ad essere tutta intera. E anche in fretta.

20 commenti:

Rox ha detto...

ahahhaha!!ti augguo una pronta guarigione,un forte abbraccio.Rox

My ha detto...

o no! mi dispiace!
e come è successo?

p.s. francesco ha la stessa moto del Topo :-D

TuttoDoppio ha detto...

Ma nooo! Cos'è successo?

pier ha detto...

caspita un bel casino..... mi spiace tantissimo, ma com'è successo?!!?! raccontaci dai!

un abbraccio

Yaya ha detto...

urca! Chissà che maleeeeeeeee...mi dispiace!

2Gemelle ha detto...

cavolo, che botta!
Ti auguro che tu ti riprenda il prima possibile, ed il meglio possibile, naturalmente!
Ciao
Luca

PaolaFrancy ha detto...

allora, giusto per togliervi la curiosita' vi racconto come e' successo ... premettendo che il male e' quasi ( quasi, eh??? ) come quello del parto ...
e con qusto vi ho detto molto, credo.

comunque, per non far scappare uno dei cani, ho tirato il freno a mano e sono scesa al volo dalla macchina andando incontro al cane per bloccarlo. quando ci ero quasi riuscita, la mia amica urla dicendo che la macchina i stava venendo addosso. troppo tardi: avevo la macchina praticamente dietro ( non ha tenuto il freno a mano o non l' ho tirato fino in fondo ), mi e' venuta addosso e mi ha spinta contro il cancello dove mi e' rimasta incastrata la gamba ...
sono rimasta attaccata al cancello per un'ora, piangendo. e mi hanno dovuto prendere in braccio per togliermi di li' ... non ce la facevo ...

ecco, questo e' il racconto ... sfigata, eh???

PaolaFrancy ha detto...

dimenticavo ... grazie a tutti per i messaggi ... mi fate sentire coccolata!!!

erounabravamamma ha detto...

oh mamma mia, sembra una cosa cruenta. e io che ero venuta a trovarti per chiederti se finalmente riuscivamo a vederci. be' intanto guarisci. se hai bisogno di qualcosa fai un fischio, ma chi è il moschettiere? devo pensare bene? bacio!

PaolaFrancy ha detto...

@erounabravamamma: dobbiamo vederci prima o poi ... io non mi sono dimenticata, eh???
giuro che appena ritorno ad essere me stessa nuovamente ( e non uno zombie incazzato che si muove con le stampelle ), organizziamo!!!


per il moschettiere ... beh, si', devi pensare proprio bene ... !

beba ha detto...

Leggere come ti sei fatta male mi ha fatto venire i brividi.
Poi penso a quelle belle scarpe fichissime e ti auguro di tornarci dentro presto.
intanto lasciati coccolare e non affaticarti
un bacino

Se ha detto...

Mannaggia mannaggia!
Sfrutta questa occasione per fare cose che non avresti mai fatto.... tipo portare l'Acqua di Sirmione etc e le stampelle.... l'avresti mai detto che ne saresti stata capace???
Bravo il Moschettiere...e fantastiche le amiche...
Dai che sei in buone mani. Stai con il morale alto!

Diletta ha detto...

Oddio Paola mi dispiace tantissimo! Tuo figlio è fantastico...un abbraccio!

Mamma in 3D ha detto...

Oh, mamma! Paola, cosa ci combini?!
Un abbraccio forte e tanti auguri!

Snezana ha detto...

Mi dispiace per la tua caviglia,riposati e guarisci presto!

Gallinavecchia ha detto...

Caspita, mi dispiace, spero tu ti rimetta prestissimo. Nel frattempo, per pensarci un po' meno, cerca di utilizzare il tuo riposo forzato per fare tutte quelle cose che non c'è mai il tempo per fare.. tipo sistemare le fotografie, le ricette, il cassetto in fondo del comò pieno di cianfrusaglie. Lo scorso inverno sono stata 3 settimane ferma (alluce fratturato) e non sai quante cosine sono riuscita a fare... dal mio trono sul divano! ;)

ladyeffe ha detto...

Cavolo Paola, mi dispiace!
Ti auguro una buona convalescenza...in compagnia del tu moschettiere!!!
A proposito, vorresti accontentare una curiosa e dirci qualcosina in più???

ladyeffe ha detto...

Cavolo Paola, mi dispiace!
Ti auguro una buona convalescenza...in compagnia del tu moschettiere!!!
A proposito, vorresti accontentare una curiosa e dirci qualcosina in più???

cinzia ha detto...

Oh no... leggo solo ora Paola... cavoli che avventura.... spero tu possa tornare in forma al più presto.... come fai senza i tacchi:-)))


Un forte abbraccio!

Sonia Luna ha detto...

Povera la mia Paola!
Spero che il dolore sia passato, nel frattempo ne devi approfittare per farti fare le coccole da tutti! (Io te le faccio virtualmente, dai!)
Anche io, come Cinzia, mi domando che farai senza i tacchi? Ne porti solo uno?
Bacioni, rimettiti in forma al piu' presto!